Corso De Nicola, 6 bis

10128 TORINO

 

+39 0144 322706

info@archiviopaulucci.com

HOME

ARCHIVIO PAULUCCI

ENRICO PAULUCCI

Galleria

Esposizioni

Album fotografico

Apparati critici

Biblioteca

Notizie

CATALOGO GENERALE

Informazioni

Modulo di catalogazione

CONTATTI

ENRICO PAULUCCI. UNA FUGA IN AVANTI.

Acqui Terme (AL), Mostra Antologica Palazzo Liceo Saracco, 2013

 

Catalogo della Quarantaduesima edizione dell'antologica di Acqui Terme (AL) dedicata nel 2013 ad Enrico Paulucci. Catalogo della Quarantaduesima edizione dell’antologica di Acqui Terme (AL) dedicata nel 2013 ad Enrico Paulucci. Il volume presenta le ottanta opere esposte ed alcune altre inserite come illustrazioni in un’ampia ed esaustiva rassegna di tutta la produzione dell’Artista cronologicamente riassunta in tre fondamentali periodi. Particolare attenzione è riservata alle opere informali degli anni Cinquanta-Sessanta, mentre sono pure presentati alcuni guazzi delle scenografie teatrali. Il catalogo è arricchito dai testi del curatore della mostra Adolfo Francesco Carozzi, della rappresentante dell’Archivo Paulucci Maria Laura Ferrero Riccio nonché dai saggi critici di Bruno Quaranta e di Angelo Mistrangelo. In copertina e all’interno è riprodotto il mosaico in vetro realizzato dal mosaicista Righini riproducente un’opera di Paulucci del 1961.

 

Formato: cm 20x21

Pagine: 143

Illustrazioni: 99 a colori + 4 in b/n

Editore: De Ferrari Editore, Genova, 2013

ENRICO PAULUCCI. INCONTRO NEL MONFERRATO. OPERE DAL 1929 AL 1990.

Montegrosso d'Asti (AT), Mostra Chiesa SS. Annunziata (o dei Battuti), 2012

 

Il catalogo, che è stato pubblicato in occasione della mostra tenutasi presso la Chiesa SS. Annunziata a Montegrosso d’Asti nel 2012, presenta una selezione di opere sia su tela che su carta eseguite nel corso degli anni dall’Artista. Dopo aver intitolato la Biblioteca Civica Comunale a Paulucci, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Archivio Paulucci di Torino, ha dedicato una personale all’Artista, che riposa nel Cimitero del paese. L’edizione del volume riporta, oltre alle opere tutte pubblicate a colori eseguite dal 1929 al 1990, alcuni interessanti articoli di quotidiani, alcune storiche fotografie d’epoca e gli scritti di Vanda e Valter  Massetti, di Laura Riccio e del critico Bruno Quaranta.

 

Formato: cm 27x21

Pagine: 28

Illustrazioni: 26 a colori, 1 in bianco e nero e 5 foto in bianco e nero

Editore: Comune di Montegrosso d'Asti (AT), 2012

ENRICO PAULUCCI. SE NON DIPINGO NON SONO.

 

Catalogo della Mostra organizzata dal Comune di La Spezia nel 2009 con il patrocinio della Regione Liguria, la promozione dell’Archivio Paulucci di Torino e del CAMeC. Il volume illustra la rassegna curata da Laura Riccio, Marzia Ratti e Pia Spagiari, presentando molti lavori significativi della produzione artistica di Paulucci, sia su tela che su carta, suddivisi per temi; Marine, Paesaggi, Figure e ritratti, Nature morte, Astratto-Concreto, Scenografie, Bozzetti, Disegni e litografie. Oltre alle note biografiche e all’aggiornamento bibliografico, sono a corredo delle opere i testi di Antonio Del Guercio, Laura Riccio, Marzia Ratti, Pia Spagiari, Adriana Beverini.

 

Formato: cm 29x23

Pagine: 151

Illustrazioni: 169 a colori + 16 in bianco e nero + 15 foto in b/n

Editore: Istituzione per i Servizi Culturali del Comune di La Spezia (CAMeC), 2009

PAULUCCI. LA SEDUZIONE DELLA PITTURA

 

Il volume pubblicato in occasione della mostra tenutasi presso Casa Felìcita a Cavatore (AL) nel 2009, è stato realizzato a cura di Adriano Benzi e Vincenzo Gatti. Sul catalogo si trova una ricca selezione di opere tutte realizzate su carta, dagli anni Trenta agli anni Settanta, con tecniche diverse, dai disegni, agli acquarelli, ai pastelli, molti inediti e di significativa qualità a conferma della grande passione di Paulucci per queste tecniche. La pubblicazione, oltre che da esclusive, storiche fotografie dell’Artista, è arricchita da una presentazione di Elena Pontiggia, dai testi di Vincenzo Gatti, Laura Riccio e Gianfranco Schialvino, dalle note biografiche e dall’elenco delle mostre.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 128

Illustrazioni: 68 a colori e 12 foto in bianco e nero

Editore: Smens-Vecchiantico, Cavatore (Al), 2009

ENRICO PAULUCCI. INCISIONI E DISEGNI.

 

Catalogo edito in occasione della Mostra tenutasi a Palazzo Graneri a Torino organizzata dall’Associazione Piemontese Arte in collaborazione con il Circolo degli Artisti di Torino, l’Archivio Paulucci  e il patrocinio della Regione Piemonte nel 2008. Sono riprodotte, con i saggi critici di Laura Riccio, Vincenzo Gatti e Pino Mantovani, 14 acqueforti e 10 disegni a china e matita realizzate a partire dagli anni Venti fino agli anni Ottanta.

 

Formato: cm 21x15

Pagine: 40

Illustrazioni: 24 in bianco e nero

Editore: Associazione Piemontese Arte, Torino, 2008

ENRICO PAULUCCI. UNA PROPOSTA DI FELICITÀ

 

Il catalogo, nella solita veste preziosa e curata, pubblicato in occasione della personale tenutasi presso le sale dell’Antico Castello di Rapallo nell’estate del 2001 per il centenario della nascita di Paulucci, presenta una serie di opere dedicate a figure femminili e a paesaggi marini realizzate tra il 1928 ed il 1982. Oltre ad un accorato ricordo di Laura Riccio, ad un testo di Giorgio Calcagno e alla presentazione di Mirella Bandini, tradotti anche in inglese, sono riportate insieme alla biografia e alla bibliografia le schede di tutte le opere presenti in mostra (39 in tutto), compilate con curata  precisione da Ludovica Chiarella.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 94

Illustrazioni: 27 a colori e 6 foto in bianco e nero

Editore: Comune di Rapallo (Ge), 2001

OMAGGIO A PAULUCCI.

 

Catalogo della mostra tenutasi presso la Fondazione Palazzo Bricherasio a Torino nel 1996 con il patrocinio e il contributo della Provincia di Torino e del Comune di Torino. Il volume propone una completa carrellata sulla produzione artistica di Paulucci con opere a partire dagli anni Venti fino agli anni Novanta inserite in modo rigorosamente cronologico e da un puntuale e preciso regesto a cura di Ludovica Chiarella. Il volume è corredato da uno scritto di Mirella Bandini, curatrice della Mostra, da un frammento autobiografico dello stesso Paulucci e da un’esauriente appendice.

 

Formato: cm 24x22

Pagine: 118

Illustrazioni: 53 a colori + 20 in bianco e nero

Editore: Electa, Milano, 1996

ENRICO PAULUCCI. IL CASTELLO RIPENSATO

 

Il catalogo, in veste sobria ed elegante, edito in occasione della personale tenutasi nelle sale dell’Antico Castello di Rapallo nell’autunno del 1994, presenta una serie di guazzi tutti dedicati al mare e tutti  eseguiti, tranne uno, nel 1994. Nel testo di commento è ancora Mirella Bandini a sottolineare l’importanza dei paesaggi marini nella pittura di Paulucci e la sua straordinaria abilità nel realizzare la tecnica del guazzo, dove l’uso del colore puro e trasparente gli consente di rappresentare la luce mediterranea. Il volume è inoltre completato da un testo di Mario Baudino, da un ricordo di Rapallo dello stesso Artista, da una nota biografica e da una bibliografia essenziale.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 74

Illustrazioni: 24 a colori, 3 in bianco e nero e 3 foto in bianco e nero

Editore: Comune di Rapallo (Ge), 1994

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo a cura di Federico Riccio, è stato pubblicato in occasione delle mostra tenutasi presso l’«Antico Castello sul mare» di Rapallo nel 1992. Le opere riprodotte sono tutti guazzi riproducenti viste e scorci di Rapallo, la maggior parte eseguiti negli anni Trenta. Nei testi critici di Giorgio Calcagno e di Nico Orengo, viene sottolineato il legame di Paulucci con la località marina di Rapallo e viene evidenziata la sua abilità nell’uso del colore e nella immediatezza della rappresentazione. Il volume è corredato da un’autobiografia, da una nota biografica e dall’elenco delle opere esposte che risultano essere 36.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 72

Illustrazioni: 25 a colori, 3 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: Comune di Rapallo (Ge), 1992

ENRICO PAULUCCI. PRIMO TEMPO

 

Prestigioso e lussuoso volume con copertina telata rigida e sovracopertina con illustrazione, edito da «le immagini” di Torino sotto la regia di Federico Riccio. Le pagine presentano, con riproduzioni a colori di ottima qualità, ben 45 guazzi su carta realizzati tutti alla fine degli anni Venti e all’inizio degli anni Trenta. La pubblicazione, che ancora una volta mette in evidenza l’importanza della produzione su carta di Paulucci, senza la presenza di commenti critici, lasciando così la parola alle immagini, è completata da un’autobiografia scritta negli anni Sessanta e da una nota biografica.

 

Formato: cm 34,5x24,5

Pagine: 108

Illustrazioni: 45 a colori ed una foto in bianco e nero

Editore: Edizioni d'Arte «Le immagini», Torino, 1988

ENRICO PAULUCCI. OPERE 1929/1987

 

Il volume presentato da Federico Riccio, titolare della Galleria «le immagini» di Torino, è stato pubblicato a corredo delle mostre tenutesi alla Rocca Sforzesca di Imola e a Palazzo Robellini di Acqui Terme nel 1987. Viste le opere riprodotte, realizzate dal 1929 al 1987, la pubblicazione si può considerare una carrellata più che esauriente di tutti i periodi dell’attività artistica di Paulucci. Oltre ad una puntuale analisi dei lavori esposti ed a una nota biografica, è anche riportata una ricca raccolta di frammenti critici espressi nel corso degli anni.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 120

Illustrazioni: 16 a colori, 38 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: «le immagini» Studio d'Arte Contemporanea, Torino, 1987

ENRICO PAULUCCI. ASTRATTO CONCRETO

 

Il catalogo, pubblicato in occasione della mostra curata da Federico e Laura Riccio presso la galleria  «le Immagini, Studio d’arte Contemporanea» di Torino nel maggio del 1986, presenta una selezione di opere informali individuate come il periodo astratto-concreto di Paulucci. I lavori, tutti eseguiti tra il 1957 e il 1969, riprodotti a colori, esaltano il formidabile cromatismo dell’Artista in una continua affiorante figurazione.

 

Formato: cm 22x24

Pagine: 36

Illustrazioni: 13 a colori

Editore: «le immagini» Studio d'Arte Contemporanea, Torino, 1986

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo pubblicato in occasione della decima personale tenutasi da Paulucci presso la Galleria Santacroce di Firenze nel 1984 propone, con immagini a colori e in bianco e nero, tutte le trentacinque opere esposte, tutti oli su tela e tutte realizzate nel 1984. La mostra è curata dai titolari della galleria Laura e Marcello Gori per festeggiare il venticinquesimo della galleria, mentre  il volume è completato da una presentazione di Tommaso Paloscia.

 

Formato: cm 25x17

Pagine: 24

Illustrazioni: 5 a colori e 30 in bianco e nero

Editore: Galleria Santacroce, Firenze, 1984

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo, che illustra la mostra tenutasi a Palazzo Bianco e Palazzo Rosso a Genova nel 1983, è stato realizzato a cura di Guido Giubbini, Marco Rosci e Federico Riccio. Oltre alla presentazione di Guido Giubbini le venti opere pubblicate (in mostra ne sono esposte 60), ognuna corredata da un puntuale testo critico redatto da Marco Rosci, offrono una panoramica completa del percorso artistico di Paulucci, presentando lavori eseguiti dal 1928 al 1982. Il volume è completato da un frammento autobiografico scritto dall’Artista negli anni Sessanta.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 52

Illustrazioni: 20 a colori

Editore: Comune di Genova, 1983

ENRICO PAULUCCI. PLEIN AIR

 

Elegante volume dedicato nel 1982 da Marcello Gori, tramite le Edizioni Santacroce di Firenze, per gli ottant’anni di Enrico Paulucci. La pubblicazione presenta, con tutte immagini a colori, una corposa rassegna di opere realizzate nel corso degli anni e con tecniche diverse, raggruppandole per temi: Il mare, Costiera Ligure, Le Langhe, Torino, Frutta e Fiori, Ritratti. Oltre ad una presentazione a firma di Armando Nocentini, sono riportati testi critici, articoli, commenti di 48 diversi autori tra i quali nomi illustri come Alfonso Gatto, Lionello Venturi, Albino Galvano, Giulio Carlo Argan, Luigi Carluccio, Angelo Dragone, Marco Rosci, Filiberto Menna, Carlo Levi.

 

Formato: cm 20,5x14,5

Pagine: 180

Illustrazioni: 99 a colori

Editore: Edizioni Santacroce, Firenze, 1982

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo, che è stato pubblicato in occasione della mostra tenutasi presso la Galleria  “le immagini” di Torino nel 1982, presenta solo 8 opere delle 21 presenti in mostra, tutte realizzate da Paulucci tra il 1975 e il 1982. La mostra, una delle tante curate da Federico e Laura Riccio, illustra il periodo più recente della produzione dell’Artista e il volume, con le riproduzioni a colori, ne costituisce importante testimonianza. La pubblicazione è accompagnata dal testo scritto da Filippo De Pisis nel 1943.

 

Formato: cm 29,5x21

Pagine: 20

Illustrazioni: 8 a colori

Editore: Galleria Le immagini, Torino, 1982

PAULUCCI.

 

Importante e fondamentale catalogo pubblicato in occasione della grande antologica dedicata a Paulucci dalla Regione Piemonte, tenutasi al Palazzo della Società Promotrice delle Belle Arti al Valentino a Torino nel maggio/giugno del 1979. Il volume presenta una completa rassegna di tutta l’attività svolta dall’Artista, dai suoi esordi fino agli anni Settanta, comprese le sue esperienze teatrali e di arredatore. Le immagini che costituiscono una corposa fonte di informazione su tutto il periodo artistico e su tutti i temi trattati dal Maestro, se pur in bianco e nero, sono accompagnate da un testo di Marco Rosci, che è anche il curatore del catalogo, e da una nutrita antologia di saggi scritti negli anni da autorevoli critici come Argan, Marchiori, Galvano, Gatto e dello stesso Paulucci.

 

Formato: cm 20,5x21,5

Pagine: 214

Illustrazioni: 14 a colori, 289 in bianco e nero e 10 foto in bianco e nero

Editore: Regione Piemonte, Torino, 1979

ENRICO PAULUCCI. ANTOLOGIA. DISEGNI, PASTELLI, GUAZZI DAL 1929 AL 1974

 

Il catalogo edito in occasione della mostra tenutasi presso lo Studio d’Arte Contemporanea «le immagini» di Torino nel 1975, presenta nove illustrazioni di opere che vanno dal 1929 al 1973, mentre l’elenco delle opere presenti in mostra elenca ben 41 lavori tra guazzi e disegni. Il commento critico di Aldo Bertini sottolinea, ancora una volta, come l’immmediatezza del guazzo esprima la spontaneità di Paulucci.

 

Formato: cm 21x15

Pagine: 16

Illustrazioni: 9 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: «le immagini» Studio d'Arte Contemporanea, Torino, 1975

ENRICO PAULUCCI.

 

Piccolo catalogo pubblicato in occasione della personale di Paulucci tenutasi alla Galleria «la robinia» di Palermo nel 1973. Sono riprodotte in bianco e nero unicamente quattro opere ma l’elenco di quelle presenti in mostra segnala un totale di 51 lavori tra oli e , con date che vanno dal 1929 al 1973. Il testo di commento riportato, breve ma storicamente significativo, è di  Alfonso Gatto.

 

Formato: cm 19x18,5

Pagine: 8

Illustrazioni: 4 in bianco e nero

Editore: Galleria «La robinia», Palermo, 1973

PAULUCCI.

 

Il catalogo, di piccolo formato, presenta la mostra tenutasi alla Square Gallery di Milano nel 1973 proponendo dodici opere (oli su tela) realizzate tra gli anni Cinquanta e gli anni Settanta. La pubblicazione, oltre ad una nota biografica, ripropone il famoso testo di Giulio Carlo Argan già pubblicato in occasione della mostra tenutasi presso la Galleria La Bussola di Torino nel 1962, con il quale il critico disquisisce sulle nuove opere di Paulucci degli anni Cinquanta, primi Sessanta, in qualche modo prive della consueta figurazione e quindi più vicine ad opere in seguito definite anche astratto-concrete se non anche informali.

 

Formato: cm 21x21

Pagine: 8

Illustrazioni: 12 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: Square Gallery, Milano, 1973

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo di piccolo formato è stato pubblicato in occasione della personale tenutasi presso la Galleria d’Arte Floriana di Fossano nel 1972. Oltre alla riproduzione in bianco e nero di tre opere, due oli e un guazzo e della biografia, è riportato un breve ma interessante commento critico di Giuseppe Marchiori.

 

Formato: cm 19x14

Pagine: 8

Illustrazioni: 3 in bianco e nero

Editore: Galleria d'arte Floriana, Fossano (Cn), 1972

ENRICO PAULUCCI.

 

Il catalogo, di piccolo formato, presenta la mostra tenutasi alla Galleria «Il fante di Picche» di Livorno nel 1970, dove sono stati esposti venti guazzi (a testimonianza dell’importanza delle opere su carta),  alcuni oli e litografie. Insieme ad una breve biografia è pubblicato anche un testo di Dino Carlesi nel quale il critico sottolinea la generosa ricerca di Paulucci finalizzata al rinnovamento del linguaggio durante tutto il suo percorso artistico.

 

Formato: cm 22x15,5

Pagine: 8

Illustrazioni: 5 in bianco e nero

Editore: Galleria Il Fante di Picche, Livorno, 1970

PAULUCCI. 1929/1932

 

Il catalogo di presentazione della mostra tenutasi presso la Galleria Laminima di Torino nel 1968, riproduce solo alcune opere, tutti guazzi realizzati dal 1929 al 1932, di quelle esposte che, dall’elenco allegato, risultano essere 29 (oltre i disegni). Anche in questo caso il piccolo volume risulta essere comunque utile alla conoscenza dell’opera di Paulucci e soprattutto contribuisce a sottolineare l’importanza della sua produzione su carta, sempre presente nel corso degli anni. Oltre ad alcuni cenni biografici sono anche riportati dei frammenti di saggi scritti negli anni da importanti scrittori e critici come Alberto Moravia, Lionello Venturi, Italo Cremona, Edoardo Persico.

 

Formato: cm 21x15

Pagine: 16

Illustrazioni: 5 a colori, 6 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: Galleria Laminima, Torino, 1968

ENRICO PAULUCCI.

 

Piccola pubblicazione estratta da «Gente nostra», edito dalla Regione Piemonte nel 1966, composto da una breve biografia e dalla sintesi di un commento critico che sottolinea il costante processo di ricerca avviato da Paulucci fin dagli anni Trenta. Le illustrazioni propongono interessanti opere del periodo informale (astratto concreto) realizzate alla fine degli anni Cinquanta ed all’inizio degli anni Sessanta.

 

Formato: cm 21,5x15,5

Pagine: 8

Illustrazioni: 1 a colori, 5 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: Regione Piemonte, Torino, 1966

PAULUCCI.

 

Importante pubblicazione curata dalla Galleria La Bussola di Torino, probabilmente in occasione della mostra tenutasi presso i propri locali nel 1962. L’edizione, peraltro raffinata, con copertina in tela, sovracopertina illustrata e con le immagini delle opere direttamente incollate, risulta fondamentale, essendo pubblicato sul volume il prezioso saggio critico di Giulio Carlo Argan, testo fondamentale per la lettura della poetica del Maestro. Oltre ad una biografia dell’artista è anche riportata una completa bibliografia a cura di Angelo Dragone. Inoltre è rappresentata tra le altre la tela dal titolo «Liguria» del 1961, opera dalla quale è stato realizzato, dal mosaicista Righini, il mosaico in vetro che si trova nella cappella di famiglia a Montegrosso d’Asti, dove riposa Paulucci.

 

Formato: cm 30x20

Pagine: 114

Illustrazioni: 20 a colori, 18 in bianco e nero ed una foto in bianco e nero

Editore: La Bussola, Torino, 1962

PAULUCCI. SEI TAVOLE A COLORI

 

Preziosa e ormai storica pubblicazione delle Edizioni Del Milione del 1953, composta da una cartellina comprendente sei tavole libere con immagini a colori incollate e un quartino scritto. Le opere illustrate sono tutti lavori a tempera su carta, eseguiti da Paulucci nel 1951 e 1952, mentre il testo di Aldo Bertini, anche tradotto in inglese, sottolinea l’importanze delle opere a tempera (o guazzi) del Maestro, asserendo che costituiscono una parte vitale della sua opera pittorica.

 

Formato: cm 21x15,5

Pagine: 4 quattro pagine scritte più 6 cartoncini in cartellina chiusa

Illustrazioni: 6 a colori incollate più una in copertina

Editore: Edizioni del Milione, Milano, 1953